ALLIATA FAMILY

 

 

       Mariano Alliata e Tagliavia

       = Elisabetta Settimo dei Baroni di Giarratana

 

  A1. Antonio (+ testamento : 25-8-1512, morto poco dopo), Signore della terra di Trottoli per donazione del fratello

              Pietro e vi fonda la citta di Villafranca con Privilegio del 27-9-1499; Conte di Caltabellotta investito il 14-4-1497,

              Deputato del Regno di Sicilia nel 1508.

a)      = Eleonora, figlia di Antonio Luca e di Lucia Peralta, erede di Caltabellotta

b)      = Donna Eleonora Tocco (+ testamento : 11-4-1521).

 A2. Pietro, Capitano di Giustizia di Palermo 152171523, compra il feudo e territorio di Trottoli dal cognato Carlo Una

              Peralta e poi lo vende la fratello Antonio.

 A3. Andreotta (+ testamento : Palermo 8-11-1531, morto poco dopo), Signore della terra e citta di Villafranca investito

              il 19-1-1517, investito della terra e feudo di Taja e La Cristia, di Purachi e Pirato con il Piano e della Gabella della

              cannata e camparia delle pecore e delle vacche il 13-4-1513 (confermato con Licenza del 20-11-1516, investito il

              19-1-1517); Signore della terra, citta e castello di Villafranca con mero e misto impero con Privilegio datato :

              Palermo 11-3-1528; Dottore in legge, Maestro Razionale del Regno di Sicilia, Consigliere di Stato e di Guerra,

              Deputato del Regno di Sicilia 1511 e 1514.

               = (Dotali : 22-12-1493) Apollonia, figlia di Guglielmo e Giacoma Ajutamicristo

 

A4. Gerardo (* 1420 + testamento : Palermo 6-5-1478, morto ivi poco dopo), 1? Barone di Castellammare dopo aver

       permutato il precedente feudo di Peitra da Amico; Protonotario del Regno di Sicilia il 22-7-1450.

       = Eufemia La Grua dei Baroni di Carini

 

       B1. Raniero (+ 1493), 2? Barone di Castellammare investito l?8-6-1478, Pretore di Palermo nel 1472/1473 e 9-8-

             1493, Capitano di Giustizia di Palermo e Consigliere di Stato nel 1487.

             = Giovanna, figlia di Francesco Ventimiglia

 

             C1. Giacomo, 3? Barone di Castellammare investito il 25-8-1494, Regio Milite, Capitano di Giustizia di Palermo

                    1503/1504, Maestro Razionale del Regno di Sicilia ill 22-6-1507, Stratega di Messina nel 1510 e il 7-2-1513,

                    Presidente della Camera Regionale dal 27-8-1519, Pro Maestro Giustiziere del Regno di Sicilia per 22 anni,

                    Presidente del Regno di Sicilia dal 7-12-1522 (esecutivo 11-1-1523), Conte di Vicari e Barone di Misilmeri

                    maritali nomine.

                    = Antonia La Grua dei Baroni di Carini, erede dei feudi di Vicari e Misilmeri

 

                    D1. Brigida

                           = (dote : Palermo 22-3-1523) Giovanni Antonio Alliata, suo cugino

 

             C2. Gerardo, Barone della terra e castello di Solanto investito il 19-1-1517, Regio Milite, Senatore di Palermo

                    1542/1543.

                    = Margherita Spadafora Baronessa ereditaria di Solanto

 

                    D1. Giovanni Antonio (+ premorto allo zio Giacomo e al padre)

                           = (dote : Palermo 22-3-1523) Brigida Alliata e La Grua

 

                           E1. Ludovico, 4 Barone di Castellammare e Barone di Solanto (investito il 1-8-1558).

                                  = Giulia Beccadelli di Bologna

 

                                 F1. Giovanni (+ 1629), 5 Barone di Castellammare e Barone di Solanto (investito il 17-8-1582),

                                       Capitano di Giustizia di Palermo 1592/1593, 1596/1597 e 1605/1606, Senatore di Palermo

                                       1608/1609, Deputato di rione durante la peste a Palermo 1624/1625, Cavaliere dell?Ordine

                                       d?Alcantara.

a)      = Nobile Francesca Salito, da Trapani

b)      = Nobile Anna Veneto, da Trapani

 

G1. Giulia, investita di Castellammare e Solanto per refuta del fratello il 3-5-1597 e il 4-7-1601.

       = Lodovico Chirco

G2. Lodovico, 6 Barone di Castellammare e Barone di Solanto (investito per Solanto 12-9-1629).

       = Margherita Grugno, figlia di Giovanni Barone della Favara e di Agata Grugni Rinaldi

                                  F2. Constanza., mistress to Principe Pierre Djem Sayd.

 

                           E2. Elisabetta

                                 = (dote : Palermo 24-12-1558) Gerardo Alliata Barone di Roccella

 

 

 

Maltagenealogy.com

Corrections and updating.

Stories and Facts;