"Landolina"-Barons of Tabria

Famiglia di nobilita sveva, Una caratteristica della successione ereditaria della famiglia Landolina era la ripartizione dei beni feudali fra i figli maschi, per cui spesso venivano suddivisi anche singoli feudi. Cio rende talvolta poco agevole seguire le sorti degli stessi feudi.

All Corrections/Additions are Welcome

Last Update: 11-01-2015.
 

1. Anselmo Landolina, (c. 1271) il casale Cotalia, nella baroni di Ragusa, esseegnayo poi a Rostagn de Mayol, e il casale Cammaratini, assegnato a Pierre de Turryes.
1.1. Don Bartolomeo Landolina, il 26.9.1293, Giacomo II approvo la concessione annua di 20 onze dui proventi di excadencia et morticia della Curia fatta dall'infante Federico., sotto servizio di un milite. Federico III concesse a Bartolomeo Landolina, con privillegio del 23.1.1301, i feudi Frigintino e Grampolo, che erano stati confiscati a Tommaso Pesce. Risulta certamente morto in data 1.2.1338, ma e verosimile che gia lo fosse al momento della D.F. del 1335, quando i suoi beni risultano in potere del figlio Giovannuzzo.
1.1.1. Don Giovannuzzo Landolina, figlio di Bartolomeo Landolina, secondo la D.F. del 1335 ricavava 60 onze dal feudo Grampolo, dal feudo Fargentino, e da meta del feudo Cammartatini in Noto. Risulta viventel'1.2.1338, quando Giordano Filangeri come erede del Padre Guido, reclamava la restituzione di 40 onze mutuate il 15.3.1333 da Guido a Giovannuccio.
1.1.1.1. Don Bartolomeo Landolina, Probabilmente suo figlio fu il Bartolomeo Landolina che risulta morto da poco in data 16.10.1356 padre Giovannuzzo suo erede, e possedeva i feudi Grampolo e Stafeuda in Val in Noto, l'ultimo dei quali come legittimo discendente di Paolino di Malta. married to Nobile Violante de la Barba, Signorina di Casal Gerardo, Stafeuda, with issue.
1.1.1.1.1. Don Accardo Landolina, (1400), che il 15.5.1392 era titolare del feuda Grampolo in territorio di Ragusa, e della meta del feudo Stafeuda gli successe Nicola Landolina, che prese investitura il 3.7.1453., married with issue.
1.1.1.1.1.1. Nicola Landolina, (1453), 1/2 Signorina di Stafeuda.
1.1.1.1.2. Don Muzio Landolina, (1400), il 25.5.1392 era titolare di due feudi, Frigintini, e meta del feudo Stafeuda. Gli successe il figlio Giovanni che prese l'investitura dell'altra meta del feudoStafeuda il 20.6.1453 e l'investitura del feudo Frigintino il 12.7.1453., married with issue.
1.1.1.1.2.1. Don Giovanni Landolina, Baron di Tabria, (Cr:1453)
, married to Nobile Nicola Imbroll., with issue
1.1.1.1.2.1.1.
Aleanora Landolina, Baroness of Tabria -1527, dunm.
1.1.1.1.2.1.2.
Bartolomea Landolina, Baroness of Tabria, married to Giovanni Deodato, Barone di San Michele of Sicily, with issue.
1.1.1.1.2.1.2.1.
Nicola Deodata Landolina, Baroness of Tabria-1561, dunm.
1.1.1.1.2.1.2.2.
Bartolomeo Deodata Landolina, Baron of Tabria-1594, sold titles to the Grand Master . His descendants lived in Sicily as Marquis's di Mezzoiuso e di Portopalo.
1.1.1.1.2.1.2.3. Eufemia Deodata Landolina, married Francesco Platamone, 1st Principe di Rosolini, with issue
1.1.1.1.2.1.3. Perna Landolina, married Nobile Gian'Antonio Buglio, with issue.
1.1.1.1.2.1.3.1. Ludovico Buglio, Barone di Burgio of Sicily, married Paolina Manafria, with issue.
1.1.1.1.2.1.3.1.1. Marino Burglio, Barone di Burlio, married Antonia Gravina dei Marchesi di Francofonte
1.1.1.1.2.1.3.1.1.1. Francesco Burglio, Barone of Burlo, married Cassandra Palagonia
1.1.1.1.2.1.3.1.1.1.1. Mario Burglio, 1st Marquis de la Bifera, (Cr:1658), married Rosalina Serrovira
1.1.1.1.2.1.3.1.1.1.1.1. Agata Burglio, married Filippo d'Amato, 1st Principe di Galati, (Cr:1647)
1.1.1.1.2.1.3.1.1.1.1.1.1. Costanza d'Amato, married 1655 to Captaino. Ferdinando Gravina dei Principe di Palagonia
1.1.1.1.2.1.3.1.1.1.1.1.1.1. Don Ignazio Gravina, 3rd Principe di Palagonia, married Anna Maria Bonanni
1.1.1.1.2.1.3.1.1.1.1.1.1.1.1. Catarina Gravina, married Luigi Reggio, 5th Principe di Campofiorto, 3rd Principe della Catena e di Aci, with issue
1.1.1.1.2.1.3.1.2. Francesca Burglio, married Carlo di Gregorio, with issue.
1.1.1.1.2.1.3.1.2.1. Pietro di Gregorio, 1st Duke of Tremisteri, (Cr:1647), married N. Termine, with issue.
1.1.1.1.2.1.3.1.2.1.1. Maria di Gregorio, married Vincenzo Galletti, 1st Principe di Fiumesalato, with issue
1.1.1.1.2.1.3.1.2.1.1.1. Nicolo Galletti, 4th Principe di Fiumesalato, died 1761. Married Vittoria Vernagallo, with issue
1.1.1.1.2.2. Donna Giovanna Landolina, married to Andrea Imbroll.
1.1.1.1.2.1.4. Donna Francesca Landolina, married 1559 to Stefano Morreale, 1st Barone di Castrofilippo.
1.1.1.1.3. Don Giovanni Landolina, Signore di Casal Gerardo 1403, da identifcare col nobile Giovanni abitante a Ragusa il 4.5.1364. Il 25.5.1392 era titolare del feudo Casal Casalgerardo, in territorio di Noto, che vendette a Guglielmo Boira di Palazzolo il 16.2.1403, married to Caradonna de Vassallo, with issue.
1.1.1.1.3.1. Don Rainaldo Landolina, 1393 - Signore di Gisira, Signore di Casalgerardo, married with issue.
1.1.1.1.3.2. Don Vassallo Landolina, Signore di Frigiotino e Misilini, married with issue.
1.1.1.1.3.3. Donna Eleanora Landolina, Signora di Casalgerardo, married to Eduardo de Vassallo, Signore di N.
1.2. Mansweta de Landolina, married to Giovanni de Licata, Signore di Vicari.

Reference:  [Repertorio della Feudalita Siciliana 1282-1390]

Maltagenealogy.com

Corrections and updating.